GIORNATA DI FORMAZIONE: “RIFORMA DELL’ISEE – ISEU PER IL 2015 ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI: TUTTE LE NOVITA’ E IL SISTEMA DEI CONTROLLI”

ANDISU organizza per i propri associati una giornata di formazione dal titolo: “RIFORMA DELL’ISEE – ISEU PER IL 2015 ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI: TUTTE LE NOVITA’ E IL SISTEMA DEI CONTROLLI”

L'evento è organizzato in due sedi e in due dati distinte per permettere la più ampia partecipazione.

Pavia, 4 febbraio 2015 dalle 10.00 alle 17.30 - c/o Collegio “F.lli Cairoli” (Edisu Pavia)  -  Piazza Cairoli, 1

Roma, 10 febbraio 2015 dalle 10.00 alle 17.30 - c/o Residenza Universitaria Antonio Ruberti - De Lollis (Laziodisu) – Via Cesare De Lollis.

Il programma della giornata di formazione è identico.

Gli itneressati devono OBBLIGATORIAMENTE inviare le schede di partecipazione compilate (una per ente) e alla Segreteria Generale ANDISU segreteria.andisu@arssu.liguria.it entro:

  1. Lunedì 2 Febbraio (ore 12.00) per la partecipazione all’evento a Pavia,
  2. Venerdì 6 Febbraio (ore 12.00) per la partecipazione all’evento a Roma.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

RIFORMA DELL’ISEE – ISEU PER IL 2015 ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI: TUTTE LE NOVITA’ E IL SISTEMA DEI CONTROLLI

PROGRAMMA: nuove regole in materia di determinazione dell’ISEE -ISEU; nuova definizione e quantificazione del reddito ai fini ISEE – ISEU per l’erogazione delle prestazioni agevolate; quali redditi devono essere considerati per la uantificazione; patrimonio mobiliare, immobiliare in Italia e all’estero; i casi in cui non è più ammessa l’autodichiarazione e le modalità di acquisizione diretta dei dati da parte delle amministrazioni eroganti prestazioni e dei riceventi le dichiarazioni ISEE -ISEU; i casi particolari nella quantificazione del reddito anche in corso d’anno (ISEE – ISEU corrente); l’incidenza degli assegni di mantenimento, dei redditi da lavoro dipendente, delle pensioni, del costo dell’abitazione, delle spese effettuate da persone con disabilità o non autosufficienti; le franchigie in caso di famiglie numerose; la responsabilità dei CAF e di chi acquisisce la dichiarazione ISEE -ISEU; la verifica delle autocertificazioni da parte dei riceventi; l’avvio degli accertamenti a campione; le competenze dell’Agenzia delle entrate, dell’INPS e degli enti erogatori; come comportarsi in caso di dichiarazione non conforme; la responsabilità connessa; casi pratici.


« Torna all'indice delle notizie