RIPENSARE IL DIRITTO ALLO STUDIO: UN'INTERVISTA AL VICEPRESIDENTE DELL'ANDISU CARMELO URSINO

Non solo "brande e ministra" ma qualcosa di più, di diverso. Gli enti per il diritto allo studio si divono evolvere e diventare delle "Agenzia della conoscenza". E' quanto emerge dall'intervista pubblicato su repubblica.it fatta al Vicepresidente dell'ANDISU e Commissario straordinario di Laziodisu Carmelo Ursino.

Una visione nuova che sarà fonte di discussione al forum per il diritto allo studio universitario in programma a Pavia il 7 e 8 settembre 2015.

vai all'articolo su repubblica.it

« Torna all'indice delle notizie