Consegnati i locali ex ospedale Santo Bambino all’ERSU di Catania

Sono stati consegnati dal Policlinico di Catania all’ERSU i locali dell’ex ospedale Santo Bambino dove sorgerà la nuova residenza universitaria.

Nella foto con il direttore dell’ERSU ing. Salvatore Cantarella e della presidente, dott.ssa Rossana Signorino, il  Dott. Giuseppe Menta, dirigente amministrativo ed il dott. Rosario Fresta, direttore Amministrativo delegato alla firma dall’azienda Policlinico

Pubblicazione graduatoria “premio di laurea” a.a. 2021/2022

E’ stata pubblicata, su albo online dell’Ente, la graduatoria relativa al “premio di laurea” a.a. 2021/2022, approvata con Determina del Direttore n. 80/2024.

Consulta la graduatoria

Di seguito alcune informazioni utili:

  • tutti i richiedenti “premio di laurea” risultano in graduatoria IDONEI o RESPINTI;
  • la designazione degli assegnatari del “premio di laurea” sarà effettuata in presenza di ulteriori disponibilità finanziarie, così come previsto dall’art. 29 del Bando di concorso a.a. 2021/2022;
  • A TUTT’OGGI L’ENTE NON DISPONE DI ULTERIORI RISORSE FINANZIARIE RELATIVE ALL’A.A. 2021/2022;
  • la graduatoria è stata formulata in ordine decrescente rispetto al voto di laurea conseguito e, a parità di punteggio, in ordine crescente rispetto al valore ISEE, punti 0,50 sono attribuiti alla lode. A parità dei parametri sopra indicati, sono stati presi in considerazione, rispettivamente, il valore ISPE e l’età anagrafica entrambi in ordine crescente, così come previsto dall’art. 29 del Bando di concorso a.a. 2021/2022.

 Per eventuali informazioni e/o chiarimenti, l’ERSU risponde.

Attivazione piattaforma MLOL nelle residenze di Fisciano, Baronissi e Benevento

immagine con tablet e smartphone

Da oggi presso le residenze di Fisciano, Baronissi e Benevento è attiva la biblioteca digitale MLOL, una piattaforma alla quale collegarsi tramite smartphone, tablet o pc dove consultare gratuitamente quotidiani, riviste, e-book, musica, mappe.

Per gli studenti e studentesse interessate ad usufruire del servizio è possibile registrarsi rivolgendosi alla portineria della residenza.

Allegati

CHIUSURA UFFICI ERDIS

Si informa che gli uffici ERDIS potrebbero essere chiusi per assemblea sindacale nelle seguenti giornate:

Presidio di Urbino: lunedì 11 marzo dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30

Presidio di Camerino: martedì 12 marzo dalle 11.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30

Presidio di Ancona:  lunedì 04 marzo dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30

Presidio di Macerata: lunedì 18 marzo dalle 12.30 alle 14.30

Pubblicata la graduatoria provvisoria delle collaborazioni a tempo parziale – UNIPR

È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per lo "Svolgimento di attività di collaborazione a tempo parziale” dell'Università di Parma, per l'anno accademico 2023/2024.

Per visualizzare la graduatoria accedi al tuo Dossier Utente > Fascicolo personale > Vedi graduatorie.

Bando di Concorso a.a. 2022/2023- DiSCo procede al pagamento del Premio di Laurea a.a. 2021/2022 per 1780 studenti.

Con un impegno economico di oltre 2.900.000 euro da oggi è in pagamento il Premio di Laurea a.a. 2021/2022 per 1780 studenti che dichiarati vincitori hanno inserito una modalità di pagamento valida.

L'articolo Bando di Concorso a.a. 2022/2023- DiSCo procede al pagamento del Premio di Laurea a.a. 2021/2022 per 1780 studenti. sembra essere il primo su DiSCo.

Indagine di mercato per la fornitura di pasti agli studenti universitari

foto esemplificativa con mani e penna

E' pubblicato l'avviso finalizzato a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione di operatori economici del settore, in modo non vincolante per l’Azienda, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità e trasparenza. 

L’Azienda intende procedere all’affidamento in convenzione del servizio di erogazione pasti riservato agli studenti universitari, da consumare presso il locale o da asporto.

Per ulteriori dettagli sulla modalità di invio della domanda è possibile consultare l'avviso e gli allegati sotto:

 

I MENU’ PER LA FESTA DELLA DONNA

Ecco i menù che EDISU propone nelle proprie mense in occasione della festa della donna.

Pisa – Visita guidata alla mostra “Le Avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art”

In programma sabato 16 marzo alle ore 17:30 una visita guidata alla mostra: "Le Avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art" presso il Palazzo Blu - Pisa (termine di prenotazione 13 marzo 2024): 20 posti disponibili.

"La mostra è una straordinaria esposizione di dipinti e sculture provenienti dalle raccolte del Philadelphia Museum of Art, centro museale ed espositivo tra i più importanti e riconosciuti a livello internazionale per le sue collezioni d'arte. Una eccezionale raccolta di oltre 40 opere, realizzate dai grandi nomi della storia dell'arte del'900 tra cui Matisse, Chagall,  Dalí,  Duchamp,  Kandinsky,  Miró, Picasso,Mondrian, Klee, Ernst e Gris Il percorso espositivo parte dalla Belle époque e conduce sino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale."

Istruzioni sul voucher:
Gli studenti per partecipare gratuitamente alla visita guidata, dovranno stampare il voucher DSU e consegnarlo all'incaricato di Palazzo Blu, il giorno stesso della visita, 15 minuti prima dell'inizio dell'evento, muniti di un documento d'identità. E' possibile disdire on line la prenotazione entro il giorno antecedente il termine delle prenotazioni. Gli studenti che hanno prenotato il voucher e non ne usufruiranno saranno penalizzati. La visita guidata sarà attivata al raggiungimento di almeno 10 prenotazioni.

Firenze – n. 8 ingressi gratuti alla mostra “Alphonse Mucha. La seduzione dell’Art Nouveau”

N. 8 ingressi gratuiti alla mostra "Alphonse Mucha. La seduzione dell'Art Nouveau" presso il Museo degli Innocenti - Firenze da utilizzare dal 8 marzo al 7 aprile (termine prenotazioni il 7 marzo).

La mostra raccoglie tra le più significative opere di Alphonse Mucha, uno de più famosi artisti della cosiddetta Belle Époque, con le sue opere, illustrazioni e poster teatrali nasce una nuova forma di comunicazione. Le sue immagini diventano subito famose in tutto il mondo. Ritrae la bellezza seducente di fanciulle in fiore, in una commistione unica tra sacro e profano, con uno stile compositivo unico, il famoso "stile Mucha", che entra nell'immaginario collettivo e continua ancora oggi ad essere imitato e fonte di ispirazione.